Accertamento Idoneità Abitativa (Idoneità Welfare)

FMI S.r.l. svolge dal 2013, per alcuni dei Comuni Soci (Forlì, Civitella di Romagna, Galeata e Santa Sofia), le verifiche per il rilascio della certificazione di idoneità alloggiativa igenico-sanitaria su alloggio di Edilizia Residenziale Pubblica.

Descrizione del procedimento
L’accertamento dell’idoneità abitativa è un servizio svolto per il Comune di Forlì (Servizio Benessere sociale e partecipazione, U.O. adulti e politiche abitative) a partire dall’anno 2014; detto servizio consiste in un sopralluogo finalizzato a verificare il punteggio relativo al sovraffollamento dichiarato dal cittadino nella domanda alloggio di Edilizia Residenziale Pubblica.

Il sopralluogo attesta che l’alloggio è idoneo o meno sotto il profilo igienico-sanitario; inoltre l’idoneità è valutata in
base alla superficie dell’alloggio e al numero di vani di cui è composto (sulla base dei parametri minimi previsti
dalla legge regionale per gli alloggi di edilizia residenziale).

P.S.
per “VANO” si intende un locale di superficie superiore a 9 mq, con esclusione dei servizi e delle cucine.