A FORLI’ SONO REALTA’ GLI STALLI ROSA, RISERVATI A DONNE INCINTE DAL SETTIMO MESE DI GRAVIDANZA E AI GENITORI CON NEONATI

Da fine aprile 2023, a Forlì sono realtà gli stalli rosa riservati a donne incinte dal settimo mese di gravidanza e ai genitori con neonati fino ai due anni di età. La realizzazione è stata possibile grazie all’approvazione unanime il 22 febbraio scorso da parte della Giunta del Sindaco Gian Luca Zattini.

Per arrivare a concretizzare il provvedimento ha operato FMI, la società multiservizi pubblica per Forlì e il territorio. “Abbiamo portato avanti la proposta – afferma Vincenzo Bongiorno, amministratore unico di FMI – con convinzione, condividendola nel dicembre 2022 con l’Amministrazione. Ci riempie di gioia, a distanza di pochi mesi, vederla realizzata. È un ulteriore passo in avanti per incrementare la mobilità a misura di famiglia con figli”. Gli stalli rosa potranno
essere occupati dai possessori del pass già previsto per la gratuità in tutti i parcheggi dell’area urbana, riservato sempre a donne incinte dal settimo mese e ai genitori con bambini neonati. Il permesso, che va esposto, è rilasciato da FMI, e per informazioni si può scrivere a info@fmi.fc.it o telefonare allo 0543.1718100.

Sono quattordici gli stalli rosa realizzati, di cui quattro in centro storico lungo i corsi principali: corso della Repubblica, corso Diaz, corso Garibaldi e corso Mazzini.
A questi se ne aggiungono altri dieci nei seguenti luoghi: Parco Urbano, Centro per le Famiglie, Ospedale, Parco Paul Harris, Parco Buscherini, Parco di via Dragoni, Parcheggio dell’Argine.

“Come amministratore unico di FMI – ricorda Bongiorno – sono stato nominato il 29 novembre 2022 e agli stalli rosa ci ho creduto da subito, spendendomi con determinazione con i nostri tecnici per realizzarli. Come sempre, è stato importante il confronto e la collaborazione con l’assessore alla Mobilità, Giuseppe Petetta. Grazie davvero per l’ottimo lavoro svolto ai tecnici e al personale di FMI, in questo caso in particolare a quelli dell’Area Mobilità, che hanno operato di concerto con gli uffici preposti del Comune”. Infine Bongiorno aggiunge: “Come FMI terremo monitorato l’utilizzo degli stalli rosa, anche per capire come renderli sempre più utili, e continueremo a collaborare con l’Assessore al Welfare, Barbara Rossi, per informare le famiglie di questa ulteriore possibilità a loro
dedicata”.

Articoli recenti