UN NUOVO “PUNTO BIKE SHARING” OPERATIVO IN VIA LOMBARDINI PRESSO LA SEDE DI FMI ADIACENTE AL PARCHEGGIO A DUE PIANI

Un nuovo “Punto Bike Sharing” è operativo in via Lombardini 2, presso la sede di FMI, società multiservizi per Forlì e il territorio, adiacente al parcheggio a due piani. Si tratta della possibilità di prendere a prestito gratuitamente una bicicletta per i propri spostamenti in città. È possibile farlo negli orari di apertura dello Sportello Mobilità di FMI, dal lunedì al sabato dalle ore 7:45 alle ore 13, e il martedì e giovedì con orario continuato fino alle ore 18. La riconsegna del mezzo può avvenire presso la stessa sede di FMI negli orari di apertura dello Sportello Mobilità, oppure riconsegnando il mezzo agganciandolo ad una delle postazioni fisse con colonnine, operative h24, tra cui vi è quella del vicino piazzale Solieri. Per utilizzare il servizio è necessario essere dotati dell’apposita tessera “Mi muovo in bici”, sottoscrivibile gratuitamente presso lo sportello mobilità di FMI (per info: 0543.1718100; info@fmi.fc.it). L’allestimento del nuovo “Punto Bike Sharing” è stato possibile grazie alla disponibilità di Ospedali Privati Forlì, proprietari della superficie.

“Questa opportunità – spiega Vincenzo Bongiorno, amministratore unico di FMI – va ad aggiungersi alle attuali dieci postazioni del bike sharing con colonnine, operative in città h24, e al punto presente in via Manzoni, presso il parcheggio interrato e con i medesimi orari di apertura dello stesso”. Sul motivo del nuovo “Punto Bike Sharing” allestito, Bongiorno osserva: “L’intenzione di fondo è quella di favorire l’utilizzo della bicicletta in una città come Forlì che si presta molto a questo mezzo di mobilità. Lo scopo è farne percepire l’utilità, anche per spostamenti veloci in centro storico, pure per chi lascia l’auto nel vicino parcheggio a due piani e senza bisogno di spostarla ulteriormente. Infine, essendo il nuovo “Punto Bike Sharing” proprio nel percorso di ingresso verso il nostro Sportello Mobilità, dove accedono ogni anno migliaia di cittadini per varie pratiche, tra cui il rinnovo dei permessi di sosta, è di fatto una buona occasione per informare dell’opportunità del bike sharing”.

Articoli recenti